Formazione triennale per operatori di Ortho-Bionomy®

Vuoi diventare un operatore Ortho-Bionomy?

PIANO DI STUDI

I Corsi di Formazione per Operatori di Ortho-Bionomy® si sviluppano nell’arco di tre anni.

La frequenza è di sei o sette week end all’anno, nei mesi tra settembre e giugno. Durante i mesi estivi viene organizzato un residenziale di sei giorni con due insegnanti: un’immersione totale per uno sviluppo più completo delle tematiche viste durante i fine settimana.

  • Il primo anno ruota attorno alla conoscenza della struttura osteo-articolare, la postura, le post-tecniche, gli esercizi consigliati per mantenere e rafforzare le correzioni del corpo e all’apprendimento del concetto di ascolto e presenza.
  • Il secondo anno ruota attorno allo studio e al riconoscimento dell’energia che permette al corpo fisico di muoversi ed articolarsi. Enfasi viene data all’ascolto degli schemi energetici, all’energia viscerale, ai Punti Chapman e ai primi rudimenti del contatto col Cranio.
  • Il terzo anno ruota attorno all’ascolto della sfera aurica, intesa come la nostra relazione con l’ambiente che ci circonda. Si approfondisce il discorso sul contatto del Cranio, le spirali energetiche, le problematiche legate ai traumi, e l’aspetto del dialogo e della relazione con i clienti.

formazione ortho-bionomy

Nell’arco dei tre anni sono previsti dei ripassi. Viene richiesto che i partecipanti ricevano dei trattamenti dai docenti col fine di comprendere meglio l’essenza globale del trattamento.

N.B. I 3 anni indicati per completare la formazione indica il numero minimo di anni. Essendo Ortho-Bionomy® una disciplina manuale pratica, come quando si vuole imparare a suonare uno strumento, si richiede pertanto che l’allievo inizialmente si eserciti per imparare le manovre, e al più presto inizi a fare trattamenti completi, per lo meno dopo il completamento del primo anno. In tal modo si può migliorare la manualità, creando quegli automatismi inconsci, come scalare le marce durante la guida, che permettono una sempre maggiore visione dell’insieme delle dinamiche che possono emergere durante i trattamenti. Allo stesso modo i partecipanti dei corsi, potranno crescere in modo equilibrato, anche durante gli scambi, se tutti evolvono un modo più o meno uniforme. Se uno studente dovesse per motivi personali interrompere la formazione, per esempio dopo il primo anno, e volesse riprendere dopo due o tre anni, dovrà dimostrare di essere in grado di fare le manovre apprese durante il primo anno, oppure dovrà rifare i corsi base, con il suo insegnante o eventuali altri insegnanti abilitati alla Formazione.

CONDIZIONI DI AMMISSIONE

Quando l’allievo è ritenuto pronto, solitamente durante il terzo Residenziale, potrà sostenere le prove d’esame  per ottenere il Diploma di Operatore di Ortho-Bionomy®, valido su tutto il territorio europeo. Un secondo diploma valido sul territorio nazionale e riconosciuto CSEN, verrà rilasciato tramite l’associazione.

L’ammissione all’esame è a discrezione dei docenti che nell’arco dei tre anni verificheranno la frequenza regolare ai corsi e l’avvenuto tirocinio di 100 ore. In qualsiasi momento della formazione, se il partecipante manifesta una particolare incapacità o inadeguatezza o incompatibilità nei confronti dell’Ortho-Bionomy® o carenze etiche, i docenti possono porre fine al rapporto di formazione non consentendone il passaggio all’anno successivo o la non ammissione all’esame.

Tuttavia i corsi svolti rimangono nel curriculum del partecipante e possono essere riconosciuti da altri insegnanti sia in Italia che nei Paesi europei che aderiscono all’Associazione Europea degli Insegnanti Ortho-Bionomy® (OBEAT).

COROLLARIO:

Ortho-Bionomy® prevede un percorso che ci aiuta ad essere più efficienti nel portare avanti qualsiasi metodica di contatto da praticare su persone che ne sentono il bisogno. Tale efficienza viene sviluppata non solo attraverso la pratica sugli altri, ma anche su un percorso di crescita interiore che aumenterà la conoscenza e la consapevolezza di noi stessi, unita allo sviluppo della qualità etica e professionale.

Dettaglio sui costi:

Per tutti gli studenti in formazione la partecipazione a corsi di ogni livello è da considerarsi a prezzo pieno.

Per gli operatori diplomati la partecipazione ai corsi di formazione base viene offerta a metà prezzo.

Residenziali e corsi di formazione continua sono da considerarsi sempre a prezzo pieno.

N.B. Siete comunque invitati a chiedere personalmente informazioni all’insegnante di riferimento del corso che siete intenzionati a seguire.

Argomenti trattati

Introduzione
  • storia e principio dell’Ortho-Bionomy® e delle sette fasi
  • anatomia muscolo scheletrica
  • elementi di patologia
  • relazione terapeutica
Fase 4
  • ­sviluppo del tocco
  • ricerca e identificazione delle tensioni
  • esplorazione dei movimenti
  • ­posizioni antalgiche
  • ­isotonici isometrici
  • ­esercizi per la prevenzione e di rieducazione (post tecniche)
  • ginnastica articolare (esercizi a casa)
  • correzione della postura
  • punti di drenaggio linfatico secondo il dott. Chapman
Fase 5
  • ­riflessi energetici
  • ricerca e ascolto del movimento energetico
  • ­osservatore puro
Fase 6
  • ­lavoro sul corpo energetico aurico
  • ­cranio (fase 5­/6)
  • viscerale
  • ­trauma e risoluzione

Diventa anche tu un operatore
Ortho-Bionomy®!

Sei interessato ai nostri corsi di formazione per diventare un operatore Ortho-Bionomy®? Desideri avere maggiori informazioni a riguardo?

Contatta

Send this to a friend