Associazione Culturale Ortho-Bionomy® Italia

L’associazione ACOBI

L’Associazione Ortho-Bionomy® Italia è stata fondata e costituita come no-profit, l’associazione ha carattere sociale, culturale e di ricerca etica e spirituale ed il suo compito fondamentale è di promuovere e gestire attività culturali finalizzate alla divulgazione del metodo Ortho-Bionomy®, secondo la filosofia del D.O. Arthur Lincoln Pauls in Italia, tramite l’organizzazione di seminari, conferenze e incontri sul tema Ortho-Bionomy®.

Per tanto l’Associazione ACOBI ha per scopo lo svolgimento di attività di utilità sociale a favore di associati o di terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e della dignità degli associati rispettando la volontà democratica dei soci.

ACOBI è affiliata CSEN

La nostra visione

La visione dell’Associazione Ortho-Bionomy® Italia è quella di:

  • Diffondere, divulgare, promuovere lo studio e l’approfondimento di vari aspetti collegati alla filosofia che sta alla base del metodo Ortho-Bionomy® e di tutto quanto concerne le tradizioni di ricerca scientifica, etica, filosofica e spirituale in genere.
  • Sostenere la pratica di attività e tecniche idonee ad incentivare un armonico sviluppo fisico, psichico e spirituale dell’individuo in tutti i suoi campi di manifestazione.
  • Organizzare e gestire iniziative e servizi atti a soddisfare l’esigenza di conoscenza e di salute dei soci.

La nostra missione

La missione dell’Associazione Ortho-Bionomy® Italia è quella di:

  • Assistere, promuovere, stimolare e sostenere processi di formazione, approfondimento ed aggiornamento del metodo Ortho-Bionomy® e più in generale progetti in ambito olistico, spirituale e di crescita della consapevolezza.
  • Divulgare le discipline bio-naturali o bio-energetiche, psicosomatiche, filosofiche e naturopatiche al fine di favorire il miglioramento delle condizioni di vita dell’essere umano e della sia maturazione interiore, sia nella pratica diretta ed esperienziale, che negli aspetti tecnici, formativi, di studio, di ricerca e di informazione.
  • Organizzare conferenze, convegni, dibattiti, seminari, corsi, incontri di aggiornamento e di informazione su argomenti di pertinenza istituzionale.
  • Istituire rapporti di collaborazione con Enti privati, pubblici e professionisti per la prestazione agevolata di servizi ai propri associati e per eventuali scambi culturali, nonché stipulare convenzioni con organismi, anche economici, per poter usufruire di vantaggi e sconti nell’approvvigionamento di beni da loro prodotti e/o distribuiti o nell’acquisizione di servizi da loro offerti.
  • Prestare ad altri Enti pubblici o privati la propria cooperazione per la realizzazione di iniziative culturali e progetti sociali conformi a proprio scopo.

Send this to a friend